Close
#EscoSoloPerDonare
Contatta la tua AVIS e prenota la donazione!

Avis Modica, è stato un 2020 di straordinaria solidarietà. Eletto il nuovo direttivo

Un anno sotto il segno della pandemia, ma contraddistinto dalla straordinaria solidarietà dei donatori: è questo il sunto del 2020 dell’Avis Modica, il tema al centro dell’Assemblea Ordinaria ed Elettiva dei Soci che si è tenuta lo scorso 8 maggio presso l’Atrio Comunale.“Quest’anno così strano e terribile – ha raccontato Franco Tona, presidente Avis Modica nella relazione a nome del Direttivo uscente – ci ha spronati ulteriormente a compiere quel gesto che salva la vita. In tanti hanno risposto anche per raccogliere plasma iperimmune. Credetemi: tanta generosità non è normale, è straordinaria. Sono orgoglioso nel mio piccolo di rappresentare, unitamente al Direttivo, questa associazione”.

Il dottor Giovanni Stracquadanio (Direttore Sanitario) ha fatto il punto sulla raccolta del sangue: a livello di donazioni – nonostante il crollo durante il periodo del primo lockdown – ci si è assestati su sole 130 unità in meno rispetto al 2019. Un’estate tranquilla, gli spostamenti ripresi e il programma carta zero (che tra le altre cose prevede prenotazione del giorno e dell’ora della donazione) hanno contribuito ad un recupero del passivo accumulato nella prima parte dell’anno.

L’Assemblea 2021 ha avuto carattere elettivo per le cariche del nuovo quadriennio. A far parte del Direttivo saranno Rosario Avola, Giorgio Barone, Francesco Carbone, Giuseppe Catiti, Roberto Chiaramonte, Anna Rita Di Rosa, Bartolo Fontana, Luca Hanna, Antonino Modica, Elisa Sarta, Francesco Tona.
L’Ordine di Controllo dell’Avis sarà costituito da Luca Giannone, Giovanni Poidomani, Pietro Spadola. A rappresentare Avis Modica nel Direttivo Provinciale saranno Francesca Noto e Salvatore Poidomani, Giovanni Frasca lo farà nel Direttivo Regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Comments
scroll to top