Close
#EscoSoloPerDonare
Contatta la tua AVIS e prenota la donazione!

“La musica nel sangue” al Teatro Perracchio di Ragusa

“La musica nel sangue” è il primo di una serie di eventi promossi per celebrare il 40° Anniversario dell’Avis Provinciale Ragusa. Gli ospiti della serata saranno i cantanti Lorenzo Licitra, Nico Arezzo e il maestro Peppe Arezzo.

L’iniziativa propone la musica come un elemento capace di stimolare l’interesse dei giovani, di creare condivisione e di farsi portatori di messaggi positivi come quello della donazione di sangue. Pochi, semplici e diretti messaggi per far capire quanto diventare donatori sia fondamentale.

L’evento musicale si terrà venerdì 17 dicembre, con inizio  alle ore 20, presso il Teatro Comunale “Marcello Perracchio” di Ragusa. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti e riservato solo ai possessori del Green Pass.

“Vogliamo andare oltre l’aspetto celebrativo – spiega Salvatore Poidomani, presidente provinciale dell’Avis – perché pensiamo che il riferimento alle radici, al memoria storica, che vanno sempre tenute presenti e custodite, debbano essere occasione di riflessione e di stimolo per comprendere il presente e soprattutto guardare al futuro nella prospettiva del miglioramento continuo.

Da sinistra: Salvatore Poidomani e Carmelo Massari

La storia dell’Avis, in provincia di Ragusa, rappresenta un percorso di crescita straordinario, oggetto anche di studio, di approfondimento. Oggi l’Avis è una realtà di eccellenza. Continuiamo a rivolgere grande attenzione giovani, che vanno maggiormente coinvolti e valorizzati all’interno della vita associativa. La pandemia ha messo in dubbio molte certezze – aggiunge il presidente –  ma, qualora ce ne fosse bisogno, ha rafforzato l’idea di quanto siano interdipendenti le persone e le comunità, ci ha fatto toccare con mano la debolezza del particolarismo e la forza dell’agire collettivo”.

L’Avis Provinciale ha cercato di svolgere al meglio il proprio ruolo di livello associativo, di coordinamento, ma anche di accompagnamento e supporto nei confronti delle Avis Comunali.

“L’evento musicale – aggiunge Carmelo Massari, responsabile Avis scuola provinciale – è il primo evento di una serie di manifestazioni che l’Avis provinciale ha in cantiere. Donare è sempre un gesto di altruismo e di generosità, ma la donazione del sangue ha un valore più profondo”.

La musica – in questo caso –  come strumento di diffusione di un messaggio che stimoli le coscienze ed educhi alla cultura del dono.

Clicca qui per comunicarci la tua partecipazione, oppure chiama al numero 0932 683015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Comments
scroll to top